Homepage

NEWS & EVENTI

vedi galleria
2/4/2013
Arena rinnova la partnership con la Federazione di Nuoto Ungherese e porta a quota cinque il numero degli atleti dell’Elite Team magiaro

Tolentino, 02 aprile 2013 - Arena, brand internazionale leader nel waterwear è lieta di annunciare il rinnovo del suo accordo di sponsorizzazione con la Federazione di nuoto ungherese (HSA). Nel siglare un accordo quadriennale fino al 2016, il brand delle tre losanghe e la HSA consolidano un rapporto di successo stabilito più di 30 anni fa. Oltre all’accordo con la HSA, Arena ha anche ampliato le sponsorizzazioni individuali con la firma e l’ingresso nel prestigioso Elite Team di Éva Risztov, Zsuzsanna Jakabos e Katinka Hosszúas che si vanno ad aggiungere a quelle di László Cseh e Daniel Gyurta.

Il nuoto ungherese ha una lunga storia alle spalle, tenuto conto che l'HSA è stata fondata più di un secolo fa, nel 1907, e che nel 1908 ha preso parte alla istituzione della FINA come uno degli otto soci fondatori. Alla prima edizione dei Giochi olimpici moderni di Atene, nel 1896, l’ungherese Alfréd Hajós vinse due delle quattro gare di nuoto e da allora l'Ungheria ha raggiunto, nelle competizioni olimpiche di nuoto, il quarto posto nella classifica delle medaglie d'oro (25) e il sesto maggior numero di medaglie complessive (66). Più celebre di tutti i nuotatori ungheresi è Krisztina Egerszegi, che ha vinto cinque titoli olimpici tra il 1988 e il 1996: è stata la seconda atleta a vincere per tre volte lo stesso evento olimpico di nuoto (ed è ancora una degli unici tre atleti ad averlo fatto) ed ha infranto due record mondiali nei 100m e nei 200m dorso, l’ultimo dei quali è rimasto imbattuto per 17 anni fino a quando non è stato superato nel 2008.

L'Ungheria vanta anche un grande prestigio nel mondo acquatico come una delle potenze mondiali della pallanuoto. La squadra maschile ha vinto il titolo olimpico per nove volte, con 15 medaglie complessive, e per due volte i Campionati del mondo, conquistando complessivamente 9 medaglie.

Il Presidente della HSA Tamas Gyarfas ha accolto con favore il nuovo accordo, riconoscendo il contributo di Arena per il nuoto ungherese: "Come dice il proverbio, l'abito fa l'uomo. Questo è vero per i nostri nuotatori, che quando indossano l’abbigliamento Arena lo fanno con una classe differente. Sono atleti di talento, ben preparati, ma nello sport odierno si deve avere un equipaggiamento perfetto per raggiungere le più alte vette. E la nostra squadra lo ha fatto! I nuotatori ungheresi di recente sono giunti al quinto posto nella classifica Top del medagliere in ogni competizione internazionale di grande rilievo – al culmine dei successi, un primo posto agli Europei in vasca lunga del 2012 e un terzo gradino sul podio ai Mondiali in vasca corta. Il merito di queste prestazioni eccezionali va anche ad Arena che è uno dei partner più illustri della nostra Federazione e siamo felici di estendere il nostro rapporto fino al 2016."

Tra gli atleti sponsorizzati a livello individuale, László Cseh, che è ad un passo dall’eguagliare la reputazione di Egerszegi, benché non abbia ancora vinto un oro olimpico, detiene un titolo mondiale, tre argenti e due bronzi olimpici e un incredibile bottino di 11 titoli europei in vasca lunga e 16 titoli Europei in vasca corta. Ha anche infranto per tre volte i record nei 200m e 400m misti. Attuale re del mondo dei 200m rana, Daniel Gyurta è il campione in carica di una serie di gare delle Olimpiadi, dei Mondiali in vasca lunga e in vasca corta e degli Europei in vasca lunga, dopo aver vinto il suo primo titolo mondiale nel 2009 e il suo primo titolo europeo nel 2010. Ha anche battuto il record mondiale nei 200m rana nella finale olimpica di Londra, ed è l'attuale detentore del record mondiale in vasca corta dei 200m rana.

Tra i nuovi arrivati ​​nell’ Elite Team Arena, la specialista nella farfalla e nei misti individuali Katinka Hosszú detiene un titolo mondiale in vasca lunga e due titoli mondiali in vasca corta, oltre che sei titoli europei in vasca lunga e tre titoli europei in vasca corta ed è stata la vincitrice assoluto femminile della FINA / Arena World Cup nel 2012. Avversaria di Katinka nei suoi eventi individuali e sua compagna in staffetta, Zsuzsanna Jakabos è tre volte campionessa olimpica e vincitrice di due titoli europei in vasca corta, con due argenti e cinque medaglie di bronzo, nonché quattro argenti ed un bronzo europeo in vasca lunga. Éva Risztov è un’altra specialista della farfalla e dei misti individuali, ma nuota anche in stile libero. Nel 2012 ha vinto la maratona olimpica di 10 km a Londra per aggiungere ai suoi tre argenti mondiali, sei argenti e un bronzo europeo in vasca lunga e sei ori europei in vasca corta, un argento e un bronzo, in una serie di eventi tra cui i 200 farfalla, i 400m misti, e i 1500m stile libero.

"Questo è un giorno bene augurante della nostra storia con il nuoto ungherese - ha affermato Giuseppe Musciacchio, General Manager Arena del Brand Development -.Non solo stiamo rinnovando il nostro ottimo rapporto con l'HSA, ma lo stiamo anche facendo con László e Daniel, accogliendo al contempo nel nostro Team Katinka, Zsuzsanna ed Eva. E' una dichiarazione significativa quella che possiamo esprimere sulla professionalità e la dedizione del HSA e dei suoi nuotatori, esemplificata dal grande successo dei Campionati Europei 2012 organizzati in tempi estremamente ridotti dalla HSA a Debrecen, dove gli ungheresi hanno condotto l'evento con 26 medaglie. Il nuoto ungherese è uno delle componenti più importanti del nuoto europeo, così come è parte della strategia di Arena in Europa. Ci ripromettiamo di lavorare insieme all'HSA, ai cinque membri dell'Elite Team e all'intero mondo del nuoto ungherese, direzionando i nostri sforzi per il raggiungimento di risultati maggiori".

"Sono orgoglioso di lavorare insieme ad Arena, con la quale ho raggiunto risultati fantastici - ha affermato László Cseh -. Con il rinnovo della sponsorizzazione, spero di poter migliorare ulteriormente."

"Ho firmato un contratto con Arena nel 2010 e da allora ho avuto molto successo - ha detto Daniel Gyurta-. Spero che con il nuovo accordo si possa continuare a lavorare nello stesso modo".

Éva Risztov vede la sua nuova sponsorizzazione Arena come un ritorno su tutto l'impegno messo per arrivare al suo stato attuale: "È bello far parte del Team Arena, è una sorta di ricompensa per tutto il duro lavoro che ho svolto in passato. Quando sono tornata in piscina dopo tre lunghi anni, pochi credevano che avrei potuto farlo. Ma l'impegno, una ferrea volontà e la fiducia mi hanno accompagnato nei momenti più duri, sono riuscita a conquistare medaglie ai Campionati Europei del 2012 e sono diventata campionessa olimpica a Londra. Ho 27 anni, a questa età altri atleti lasciano questo sport, gli sponsor si dirigono verso i ragazzi più giovani ma sento una forza dentro che mi porta ad andare avanti verso i prossimi anni. Voglio vincere più titoli e, se puoi contare su un grande sostegno da un’azienda come Arena, ci si sente ancora più forti".

"È un grande onore far parte dell'Elite Team Arena insieme a tanti altri grandi atleti - ha aggiunto Katinka Hosszú -. Ho sempre amato il marchio e mi sono sentita più sicura utilizzando i suoi prodotti. Ora far parte dell'Elite Team è semplicemente un sogno che si avvera. Come un nuotatrice professionista, non potrei chiedere prodotti o team con cui collaborare migliori di Arena”.