Homepage

NEWS & EVENTI

vedi galleria
1/2/2013
Arena firma la medaglia olimpica open water Richard Weinberger

Tolentino, 01 marzo 2013 - Arena, uno dei brand leader a livello mondiale nel settore swimwear, è lieta di annunciare un nuovo accordo di sponsorizzazione con il nuotatore canadese, Richard Weinberger. Il ventiduenne ha fatto irruzione sulla scena internazionale del nuoto nel 2010,facendosi notare, alle Olimpiadi di Londra, per la conquista di un bronzo nella maratona 10 km di nuoto di fondo.

Nato il 7 giugno 1990, a Moose Jaw, in Canada, Weinberger ha imparato a nuotare in una piscina di famiglia in un complesso residenziale dell’Arabia Saudita, dove in quel momento suo padre aveva un incarico di lavoro. Trasferitosi altrove per gli impegni professionali paterni, alla fine si è spostato a Victoria, in British Columbia, per frequentare l’Università di Victoria, dove ora nuota e si allena con Ron Jacks nel Pacific Coast Swimming. Weinberger ha iniziato a nuotare a livello competitivo all’età di sette anni, concentrando la sua formazione sulle lunghe distanze dello stile libero (400m-1500m) in piscina, e ha iniziato ad allenarsi e a competere nelle gare di open water dalla visione di un amico che si sottoponeva ad assidue esercitazioni presso l'Università di Victoria.

Mostrando fin dall'inizio impegno nelle gare di acque libere, Weinberger ha dato prova della sua versatilità Giochi Canadesi del 2009 tenutisi sull’Isola del Principe Edoardo, dove ha vinto sia gli 800m stile libero in piscina che le gare di 10 km di fondo. Nel 2010 ha mostrato un continuo progresso, gareggiando in diverse manifestazioni FINA, tra cui la tappa di Santos (Brasile) della FINA 10km Marathon Swimming World Cup, il Grand Prix al Canyon del Sumidero Canyon (Messico) e le prove del Campionato del Mondo di Irvine. Ai Campionati Open Water di Roberval, in Canada, è giunto 17 ° nella 5km, e 13° nella 10km, piazzandosi in entrambi i casi a soli 20 secondi dietro il vincitore. Nel mese di agosto del 2010, ha conquistato la sua prima medaglia internazionale ai Campionati Pan Pacific di Irvine, arrivando terzo in meno di tre secondi dal vincitore.

Ai Mondiali di Shanghai 2011, Weinberger è giunto 17 ° sia nella 5 km che nella 10 km, e a seguire ha vinto il test event di nuoto in acque libere delle Olimpiadi di Londra 2012 presso l’Hyde Park, per poi vincere l’oro nella maratona 10 km ai Giochi Panamericani di Guadalajara.

Nel 2012 Weinberger ha confermato la sua solida presenza tra le alte sfere del nuoto in acque libere conquistando il bronzo olimpico nella maratona 10 km in una gara estremamente serrata, posizionandosi a soli cinque secondi dal vincitore e a meno di due secondi dietro la medaglia d'argento.

La sua qualificazione per Londra, tuttavia, è stata incerta finché non ha compiuto un'impresa eroica nella qualificazione di giugno a Setúbal, in Portogallo, dapprima riacquistando terreno dopo aver perso i suoi occhialini nei primi 200 metri e recuperando il ritardo giungendo al 49 ° posto. Nei giri successivi ha migliorato le sue posizioni salendo al 23°, 15°, 8°, 5° posto, e, infine, al secondo posto, dando dimostrazione di una rimonta davvero notevole.

Ha terminato il 2012 con la nomina da parte della FINA tra i cinque migliori nuotatori in acque libere dell'anno.

"Sono davvero orgoglioso di far parte del team Arena," ha dichiarato Richard Weinberger. "Quando è stato necessario cambiare i costumi, per renderli conformi alle nuove normative FINA di nuoto in acque libere, Arena ha aperto la strada con i migliori costumi full body. Arena è stata anche determinante nel farmi provare il costume nel momento in cui stavo cercando di qualificarmi per le Olimpiadi. Quindi, ho indossato il costume nelle gare pre-olimpiche di Londra 2011. E 'stato il miglior costume di Open Water che io abbia mai indossato! In realtà, ad oggi è l'unico costume Open Water che ho indossato. Non vedo l'ora di rappresentare Arena come meglio posso, dentro e fuori dall’acqua”.